Permessi

I permessi sono delle caratteristiche associate ai diversi oggetti presenti all’interno del programma che permettono la loro visualizzazione e la modifica da parte degli utenti autorizzati, sia per quanto riguarda i dati sia per la struttura del database.

I permessi del programma sono legati alla categoria associata dell’utente. Non è infatti l’utente ad avere determinati permessi, ma la sua categoria. Questo permette di raggruppare rapidamente gli utenti e assegnare per tutti gli stessi vincoli. Di default il programma, quando genera un utente, associa la categoria admin.

Un esempio: se nella tabella Clienti sul permesso Visualizzabile togliamo la spunta alla categoria admin: gli utenti che appartengono ad essa non potranno più visualizzare la tabella Clienti.

Occorre controllare e stare sempre attenti come vengono gestiti i permessi. Un utente, per esempio, potrebbe avere il permesso di visualizzare la sezione clienti ma non la tabella: il programma automaticamente nasconderà la sezione giacché l’utente non può comunque visualizzare i dati.

Le categorie base che non sono modificabili sono:

– admin

– default user

– ospite

Il nome della categoria non influisce sulla sua importanza. Si potrebbe gestire tutto il programma con la categoria ospite e visualizzare solo i clienti con la categoria admin. L’utente decide come impostare i permessi in base alla categoria. In ogni caso si consiglia di tenere la categoria admin come principale.

Attraverso l’apposito pannello delle Opzioni è possibile creare ulteriori categorie, come ad esempio agenti di commercio, tecnici, ecc.

I permessi svolgono un ruolo fondamentale quando vengono utilizzati su un database di tipo cloud.

Se, ad esempio, vogliamo che un nostro tecnico riceva sul telefono solamente i suoi appuntamenti e non quelli degli altri, occorrerà seguire la seguente procedura:

Aggiungere un utente di tipo cloud fornendo la mail che utilizzerà il tecnico per accedere al suo dispositivo.

Associare una categoria specifica, ad esempio Tecnici.

Nelle opzioni di tabella, sulla riga Appuntamenti, impostare il permesso Visualizza in base a utente sulla categoria Tecnici.

In questo modo, quando il tecnico eseguirà l’accesso da un dispositivo, Nios4 scaricherà solo i dati associati a lui.

Per associare effettivamente un record al tecnico si aprirà la scheda del dettaglio interessato e, attraverso l’elenco posto in basso a sinistra, si selezionerà il tecnico o i tecnici che possono agire sul record.

Si ricorda che il permesso di ricevere la scheda dei dati dal server non autorizza automaticamente la visualizzazione e la modifica. Anche questi due permessi dunque dovranno essere impostati in modo che l’utente possa agire.

Ogni utente può essere associato a più categorie in modo da poter assegnare i permessi in maniera più rapida.

Dopo aver effettuato tutte le modifiche desiderate cliccare su Salva in alto a destra e poi su Azioni e Aggiorna il programma per essere sicuri che il programma carichi tutte le modifiche effettuate.