Schemi

Per ogni tabella è possibile gestire uno o più schemi in base al dispositivo e alle categorie di permesso dell’utente. Lo schema indentifica la forma grafica e la disposizione dei campi che verranno visualizzati all’interno della scheda.

Ogni tabella ha uno schema di base definito di “default”. Questo sarà quello utilizzato sui dispositivi che non ne posseggono uno specifico.

Modificare uno Schema

Per prima cosa selezionare la tabella interessata e il pulsante Schemi permetterà di scegliere il dispositivo da modificare o apportare cambiamenti allo schema di default. Da questo menu è inoltre possibile impostare un nuovo schema sempre indicando per prima cosa quale dispositivo sarà utilizzato.

Aperta la schermata, si procederà a eseguire le modifiche volute attraverso il menu Azioni e il menu del campo apribile dall’icona della matita posta su ognuno di essi.

Spostare un campo

I campi possono essere spostati all’interno della stessa pagina. Per cambiare pagina occorre utilizzare le apposite funzioni.

Posizionarsi sul campo desiderato e, tenendo premuto, spostarsi verso la casella del campo che sarà posto prima o dopo lo spostamento. È possibile notare che, avvicinandomi a questa casella, verrà evidenziato il bordo di destra o di sinistra per informare l’utente dove sarà posizionato il campo dopo lo spostamento.

Menu Azioni

All’interno del menu Azioni sono presenti le funzioni principali di gestione dello schema.

È possibile creare un nuovo campo o inserirne uno esistente selezionando su quale pagina dovrà essere posizionato.

Tutti gli schemi hanno sempre una pagina chiamata Principale. Per poter inserire il campo in una altra zona selezionare la voce Altro e digitare il nome della pagina. Se la pagina non esiste verrà creata.

Per eliminare una pagina togliere da essa tutti i campi nascondendoli o spostandoli all’interno di un’altra area.

In caso si stesse modificando uno schema non di default, dal menu Azioni sarà possibile impostare la categoria del permesso e il nome.

Menu Campo

Ogni campo ha il suo specifico menu di gestione. Per aprirlo posizionarsi sul campo desiderato e fare click sull’icona della matita.

Etichetta Imposta l’etichetta del campo che verrà visualizzata all’interno delle schede.
Place holder mobile È la dicitura che descrive all’utente che valore deve inserire. Verrà visualizzata all’interno dei campi per i dispositivi mobili.
Larghezza La larghezza imposta la dimensione del campo: può essere totale, mezza o un quarto della scheda.
Colore All’interno vengono riportati tutti gli elementi che possono avere una colorazione, come ad esempio lo sfondo del campo o il colore dell’etichetta.
Stile Carattere Serve per impostare lo stile che può essere normale, grassetto o italico.
Pannello Serve per spostare il campo da una pagina a un’altra. Se viene inserito il nome di un pannello che non esiste, questo sarà creato automaticamente. Se, spostando il campo, il pannello attuale risultasse vuoto, quest’ultimo verrebbe rimosso.
Campo Permette di indicare l’inserimento di un campo prima o dopo quello attuale.
Crea Campo Permette di creare un campo prima o dopo di quello attuale.
Rimuovi Il campo viene rimosso dallo schema.
Parametri Viene aperta la schermata di gestione dei parametri del campo.