Sistemi operativi supportati

La piattaforma è disponibile per quattro sistemi operativi, più la versione web.

La versione più completa attualmente è quella per Windows. Questo programma contiene tutti gli strumenti di modifica e gestione del database. Inoltre, essendo la versione di sviluppo principale, contiene sempre le ultime funzioni. Il presente libro utilizzerà questa versione per spiegare il funzionamento dei vari comandi.

Per il mondo Apple esiste la versione per computer con sistema OSX che ricalca più o meno la versione Windows.

La versione web, sviluppata sempre partendo da quella Windows, permette l’utilizzo del sistema da qualsiasi computer dotato di internet e di un browser di navigazione.

Per quanto riguarda il comparto mobile esiste la versione per i sistemi operativi Android e iOS. I sistemi mobile hanno volutamente opzioni ridotte poichè vengono utilizzati principalmente come terminali di lettura e scrittura dei dati attraverso il Cloud o in versione Standalone.

L’obiettivo dell’azienda è quello di portare i tools di modifica sia sulla versione per OSX che per il web. In questo modo gli utenti potranno modificare il sistema utilizzando lo strumento più congeniale alle loro esigenze.