action

Tutte le chiamate ai servizi web di Nios4 devono partire da questo link.

https://web.nios4.com/ws/?action=

L’accesso è consentito solo attraverso uno account valido D-One e un database cloud attivo. Il database cloud può essere di qualsiasi tipo, compreso quello di prova.

Dopo la parola action occorre inserire il comando voluto, i parametri di accesso e gli eventuali altri parametri propri del comando richiesto.

Parametri

tokenToken dell’utente per autenticare la richiesta ignorando la sessione web. E’ obbligatorio se occorre usare i servizi come API stateless.
dbNome del database sul quale operare. Come per il token è facoltativo solo se si agisce tramite una sessione web e non con servizio diretto.

Esempio

https://web.nios4.com/ws/?action=user_login&email=xx@xx.xx&password=xxx

Il server, risponderà sempre includendo la chiave error all’interno del json. In caso la chiave sia negativo il resto del file conterrà i dati o le conferme richieste dal comando inserito in action.

In caso il server restituisca errore la risposta sarà caratterizzata con un file avente questa forma

Risposta in caso di errori

{
  "error": true,
  "error_code": "invalid_request",
  "error_message": "Request XXXX not expected"
}

Errori possibili

invalid_requestRichiesta non prevista.
validationErrore di input.
not_loggedRichiesto il login dell’utente.
syncone_XErrore dal sincronizzatore. X è il numero dell’errore ritornato.
unknow_errorErrore imprevisto.